Posted on

Un popolare analista di crittografia che ha chiamato il recente calo di Bitcoin da 12.000 a 10.000 dollari è un avvertimento per gli aspiranti trader e gli appassionati di „buy-the-dip“ che il prezzo di Bitcoin probabilmente cadrà da un precipizio a breve termine.

L’analista anonimo conosciuto nel settore come Crypto Whale

L’analista anonimo conosciuto nel settore come Crypto Whale dice ai suoi 33.000 follower su Twitter che c’è una forte probabilità che il Bitcoin (BTC) perda il 60% del suo valore.

„Mentre i Bitcoin Future e le azioni precipiteranno lentamente attraverso le loro magiche linee di supporto nei prossimi mesi, il detto comune sarà ‚comprare il tuffo'“. Ingrandisci. Qui non stai comprando nessun „tuffo“. State ancora comprando a un premio del 300% dai minimi di marzo.

Il trader dice che è probabile che BTC si ritiri al di sotto dei 4.000 dollari, stringendo le mani deboli prima di raggiungere i massimi di tutti i tempi.

Come ho già detto in precedenza, c’è una maggiore probabilità di tornare sotto i 4.000 dollari prima di raggiungere i livelli massimi di ATH. Dovreste avere dei soldi in più a margine, non si sa mai. Prevedo anche che il dollaro rimbalzerà bene nel breve termine, mentre gli investitori ritorneranno a farlo (per ora)“.

Crypto Whale dice che le normative potrebbero avere un impatto paralizzante a breve termine sui prezzi dei cripto, sostenendo che la denuncia del presidente Donald Trump della Bitcoin su Twitter solo l’anno scorso ha fatto scendere il prezzo da 13.500 a 3.500 dollari in otto mesi.

Altri utenti di Twitter dicono che è un’argomentazione fuorviante

Tuttavia, altri utenti di Twitter dicono che è un’argomentazione fuorviante, notando che Bitcoin stava già iniziando a scendere di prezzo prima che Trump ne parlasse su Twitter. Essi sottolineano anche che la maggior parte delle perdite di Bitcoin è arrivata in concomitanza con il crollo del mercato azionario legato alla pandemia nel mese di marzo.

Crypto Whale ritiene tuttavia che i regolamenti saranno buoni per l’industria dei cripto nel lungo termine, ma che „distruggeranno“ Bitcoin e altcoin nel breve termine.

L’analista è anche apertamente ribassista sulla maggior parte dei progetti di finanza decentralizzata (DeFi). Dice che i trader devono fare estrema diligenza, avvertendo che „la gente comprerà qualsiasi cosa, a patto che gli venga promesso un ritorno astronomico“.